Come fare una donazione al Restomancia

Google fa girare da anni i suoi banner pubblicitari sul nostro sito senza riconoscerci nulla. Non abbiamo mai capito a 1044205_711465168885403_1747697701_nquale titolo possa farlo così spudoratamente. Di fatto il nostro periodico è autofinanziato.  Sopravvive senza padri, padrini, finanziamenti e sponsorizzazioni. Eppure ce la mettiamo tutta per alimentare questa nostra ormai quasi storica testata. Contiamo solo su noi stessi e sul vostro, quanto mai gradito, eventuale sostegno.
Perché sei tu il nostro Editore.

Sei tu Ilrestomancia

Questa testata giornalistica  vuole essere un punto di osservazione della società partendo dalla qualità del vivere, un rapporto equilibrato con l’ambiente e il lavoro a partire dall’agroeconomia, quindi dall’alimentazione e dalla difesa dei diritti.
C’è insomma tanto dietro questo piccolo grande sito. Che non a caso si chiama Ilrestomancia. Titolo che non fa solo il vezzo alla storia del Resto del Carlino per ribadire che le nostre radici affondano al giornalismo storico inteso come bene pubblico, ma anche per suggerire a chi partecipa che ogni euro che investono dopo aver apprezzato un articolo o una notizia, magari sfuggita alle cronache, può favorire tanta gente che si “ammazza” per far bene e far star bene, possibilmente, tutti.

DSC_0169Come fare una donazione

Puoi farlo in mille modi, ma per essere parte dell’azionariato collettivo che sostiene i costi della Testata devi perdere due minuti ed effettuare un bonifico (quel che puoi):

Conto corrente 1-064514-1 intestato ad Associazione NuovaMicro presso Banca Popolare del Cassinate Agenzia 1 N.13 di Roccasecca

IBAN: IT36C0537274560000010645141

BIC Codice SWIFT per donazioni dall’estero: POCAIT3C