Contro i luoghi comuni sui disabili uccidi la stupidaggine

“Adattare lo stadio per i disabili? Diciamolo chiaro, non sono interessati allo sport!”. “Rendere l’ascensore accessibile? Il piano terra è probabilmente meglio per loro”. Sono solo due dei tanti manifesti della nuova campagna #KillLaBetise (uccidi la stupidaggine) ad opera di ADAPT, l’Associazione francese per l’integrazione sociale e professionale delle persone con handicap. Il tono è decisamente insolito, innovativo, provocatorio per fare “colpo” sul grande pubblico e sfatare i maggiori pregiudizi e luoghi comuni legati alla disabilità. La data di lancio è simbolica: 3 dicembre 2015, Giornata internazionale a loro dedicata. Tuttavia, durerà ben 3 anni e ogni 6 mesi vedrà il fiorire di nuovi appuntamenti.

Beatrice Credi (west-info.eu)