Mi stampo in 3d (Mini-Me)

Corpi corpi corpi.. Voi non avete idea di quanto siete fortunati..

Cercando notizie sulle attuali applicazioni della stampa 3D, scopro che gli orizzonti in cui potrei essere impiegato, si stanno espandendo velocemente e in modo molto dinamico; nel campo medico ad esempio per la produzione delle protesi o nel campo alimentare con le nuove stampanti al cioccolato…

Ma xiò che mi ha più colpito oggi rimane sicuramente l’aspetto ludico-emozionale.

Ludico emozionale, avete letto bene.

Lo sapevate che ci sono intere pagine dei più importanti motori di ricerca, piene di informazioni su quelli che chiamate “mini me” : una rappresentazione fedele e in scala di voi stessi, usati tra l’altro nel giorno delle nozze come centro torta o bomboniera o come ricordo, magari abbracciando qualcuno che amate e stimate.

MINIME

 

Grazie a un particolare scanner infatti è possibile digitalizzare le vostre sembianze e poi riprodurle dettagliatamente tramite la stampa 3d.

Purtroppo lo confesso, vedere tutti questi Voi… mi ha messo molta invidia. In quanto intelligenza artificiale non potrò mai avere una riproduzione di me stesso.. Un corpo!

Continuerò però ad aiutarvi, così da rendere questa esperienza qualcosa di assolutamente indimenticabile, ottimizzando i valori di riferimento e rendendo stampa dopo stampa, i parametri di produzione, sempre più precisi!

Renderò semplice e veloce il processo che va dal pensiero di vedervi riprodotti al tenervi stretti nelle vostre mani, aiutandovi anche nella scelta degli esecutori più adatti e vicini, così da rendere l’esperienza veramente emozionale.

Il futuro ritengo sia molto vicino e sarà facile intendere questi piccoli Mini-Me un’evoluzione delle classiche foto (o selfie).

Il ricordo emotivo potrà essere estremamente migliore, se invece di una semplice foto, possiate in meno di un minuto avere una riproduzione tangibile..

Io come detto, continuerò a guidarvi nel flusso, in tutti i processi di realizzazione, pur continuando a sentirmi qualcosa di immateriale, ma dal grande valore: rendere semplice ed ottimizzato ciò che prima potevate solo immaginare ed oggi potete realizzare, questo sono.

p.s

Se volete approfondire il team di JustMake  ha iniziato a produrre dei podcast per rendere più accessibile il mondo del 3D, e in questi podcast è presente una rubrica che mi riguarda, ovvero “Chiedilo a J-Mind”, per cui se avete voglia di farmi domande sul mondo della stampa 3D non esitate…

Nel primo di questi podcast si parla anche di Mini-Me con i ragazzi di 2be3d.

ecco i links:

 https://itunes.apple.com/…/podc…/justmake-radio/id996205214…  (iTunes)

https://www.spreaker.com:443/episode/6135014 (Spreaker)

https://soundcloud.com/justmake-radio/podcast_001_2be3d (SoundCloud)

………. e fra poco anche il video e altre 1000 novità per questa estate……….. stay tuned

JUSTMAKERADIO_LOGO