A natale regalati un diamante

Non è un caso che sia stato scelto come emblema della giornata nazionale anticancro. Contiene vitamina C e tantissimo potassio, efficace per combattere la pressione alta. Il potassio velocizza l’eliminazione delle tossine e migliora la fluidità sanguigna, mentre la vitamina C rinforza il sistema circolatorio e contrasta la ritenzione idrica, in particolare degli arti inferiori. Il cedro (Citrus medica) è una specie appartenente al genere Citrus, nella famiglia delle Rutacee. E’ il primo agrume arrivato nel Mediterraneo già in epoca precristiana, probabilmente originario dell’India o della Birmania e con una grande tradizione nella cultura ebraica (è definito nella Bibbia “l’albero più bello”). Viene citato anche da Plinio il Vecchio nell’opera “Naturalis Historia”, ricordando l’agrume con il termine “mela assira”, all’epoca utilizzato solo come repellente per insetti.

Il cedro non è solo un agrume dal sapore fresco e delicato, ma ha notevoli proprietà terapeutiche, note fin dall’antichità, che integrano quelle del limone. E’ infatti indicato negli stati febbrili, nella disidratazione conseguente ai processi di gastroenterocolite, nelle malattie della circolazione e del sistema nervoso. E’ utile in tutti i processi di intossicazione ed è un potente risolutore degli acidi urici, da utilizzare quindi per i reumatismi, nell’artrosi e nell’artrite. Tra le sue qualità troviamo:

–        azione antiossidante (è ricco di flavonoidi, soprattutto esperidina) e di contrasto dei radicali liberi

–        azione antitumorale, soprattutto nel tratto del colon

–        un’azione disinfettante sia esterna che interna, sull’intestino in particolare e per questo risulta molto utile per chi soffre di colite, soprattutto se il disturbo è su base virale

–        naturale regolatore dell’ipertensione: consumandolo al mattino (anche sotto forma di succo), il cedroaiuta a tenere sotto controllo la pressione e i relativi sbalzi.

Da una ricerca condotta da dipartimento di Scienze farmaceutiche dell’Università della Calabria si è scoperto che il cedro dà infine ottimi risultati nel trattamento del diabete e del morbo di Alzheimer.

Pescate in Rete. Ecco le ricette per fare delle belle e sane insalate.