Sei più pericoloso tu o il cane?

Fino a 14 anni di prigione. È quanto rischeranno in Inghilterra i cosiddetti antisocial dog owners: i proprietari di cani che sottovalutano l’aggressività degli amici a quattro zampe. Entrerà in vigore a tutti gli effetti ad aprile 2016 infatti il nuovo pacchetto di misure varato dal governo inglese per responsabilizzare i proprietari di animali domestici. A prescindere dalla circostanza che l’attacco a persone o altri animali avvenga entro i confini di una proprietà privata o al loro esterno. Così in base alle nuove disposizioni un’aggressione mortale costerà al padrone da 2 a 14 anni di carcere. E da 2 a 5 anni nel caso in cui l’incidente provochi lesioni alla vittima dell’attacco. Previsto anche il rafforzamento dei poteri preventivi a disposizione delle autorità locali e di polizia che potranno imporre ai proprietari l’iscrizione a corsi di addestramento, la riparazione delle recinzioni delle proprietà per impedire la fuga dell’animale e l’obbligo di utilizzo della museruola in contesti pubblici.

 

Fonte: Michela Maisti. Foto: Gabriella Raffaelli