Dicono che sia il pasto più importante della giornata. Il cibo e le bevande consumati al mattino sono la prima fonte di energia che forniamo al corpo dopo una lunga pausa di sette ore:  è il tempo necessario per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari fatali e non (infarti e ictus) del 22% e per ridurre il rischio di quelli fatali del 43%. Sul breakfast, ad ogni modo, le scuole di pensiero si dividono in mille rivoli. Da una parte gli “ecofood” che insistono su acqua calda e limone (vedi dieci motivi per bere al mattino acqua calda e limone) dall’altra quelli del “caffè se no mozzico” (guarda video) e infine i salutisti: yogurt, mandorle, frutta e tanti baci. Comunque sia, questo semplice pasto può realmente influenzare il nostro stato di salute generale. È importante, però, scegliere alimenti sani, poco grassi e sopratutto facilmente digeribili. Cibi fritti, ricchi di grassi e/o condimenti sarebbero invece da evitare.

Una buona base di partenza, in linea generale, dovrebbe consistere in un’associazione di carboidrati, una porzione di alimenti ad alto contenuto di Calcio ed infine liquidi e Vitamine. Assumere cibi molto proteici (uova, affettati) non è necessario ma neanche sconsigliato.

A seguire alcuni suggerimenti ed esempi di combinazioni alimentari corrette per una buona colazione:

– Una tazza di cereali non zuccherati, fragole o frutta a scelta, latte scremato o parzialmente scremato.
– Una barretta di cereali, una mela ed un bicchiere di latte.
– Un vasetto di Yogurt magro, mirtilli o frutti di bosco a scelta ed una fetta di pane integrale spalmata di marmellata o composta di frutta.
– Un piccolo panino integrale spalmato di burro e marmellata ed uno Yogurt magro.
– Un uovo sodo, una tazza di frutta fresca a scelta ed un bicchiere di latte.

LA COLAZIONE PER L’UOMO
LA COLAZIONE PER LA DONNA
LA COLAZIONE PER I BAMBINI
LA COLAZIONE PER GLI STUDENTI
LA COLAZIONE PER GLI ANZIANI
LA COLAZIONE CONTRO LA STIPSI
LA COLAZIONE PER COMBATTERE LA CELLULITE
LA COLAZIONE PER DIMAGRIRE