Gli inglesi fanno vacanze da fame

In Gran Bretagna, il 21% dei genitori ha difficoltà a dar da mangiare ai propri figli e nell’ultimo anno ha saltato dei pasti per sfamare i figli, facendo anche ricorso a familiari e conoscenti per avere prodotti alimentari. Più di un quarto dei genitori in difficoltà alimentare dice di non poter dare da mangiare sempre ai figli durante le vacanze scolastiche. Solo un terzo delle persone in difficoltà alimentare pensa che la propria situazione migliorerà nei prossimi dodici mesi.

E’ quanto risulta dalla ricerca compiuta dalla catena di supermercati britannica Tesco, che con tre organizzazioni non governativa sta organizzando per il 5 e 6 luglio la più grande colletta alimentare sinora realizzata in Gran Bretagna.

Comunicato Tesco

Foto: Gabriella Raffaelli