Allerta meteo: sbrigatevi a raccogliere la portulaca

La perturbazione di origine atlantica che raggiungerà l’Italia nelle prossime ore, porterà piogge al nord e venti forti al centro-sud. Il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque emesso una nuova allerta meteo che prevede a partire da domani mattina venti da forti a burrasca su Sardegna e Toscana, Sicilia, Calabria, Basilicata, Molise, Puglia, Marche e Abruzzo, con mareggiate lungo le coste esposte. Piogge e temporali, sono invece previsti sulle Marche

La portulaca …. incubo degli orti ma… integratore di vitamine e sali minerali e allora….. Mettiamola sott’ olio. Per un Alimentazione consapevole.

Proprietà della portulaca:

In passato è stata utilizzata più come pianta commestibile che come pianta medicinale. Si possono mangiare gli steli più teneri, le foglie e i boccioli dei fiori. I boccioli vengono conservati sottaceto o in salamoia e usati al pari dei capperi. Ha un sapore acido-salato, molto particolare. Ancora ancora oggi è impiegata in diverse ricette tradizionali, sebbene non tutti ne gradiscono il sapore e la consistenza un po’ mucillaginosa delle foglie. Tuttavia, quest’ultima caratteristica può essere usata per addensare minestre stufati.

Da un punto di vista terapeutico, la tradizione riconosce a questa piantina proprietà diuretiche e depurativa del sangue. Valnet la indicava come rimedio efficace nelle litiasi urinarie e nelle emorragie. Comunque, per godere appieno delle sue proprietà, deve essere utilizzata fresca e cruda.

PortulacaEcco le sue proprietà nutritive:
– per gli irriducibili grassofobici e i calcolatori di calorie, va subito detto che questa meravigliosa pianta ha pochissime calorie, solo 16Kcal7100g e pochi grassi, in compenso è ricca di fibre, minerali e vitamine.
– ed ecco il punto forte: le foglie contengono più acido alfa-linolenico (AAL), un omega-3, di qualsiasi altro vegetale – 100 g di foglie fresche di portulaca forniscono 350 mg di AAL.
– è tra le piante più ricche di beta-carotene (1320 UI/100g);
– è ricca di vitamina C e alcune vitamine del complesso B, come la riboflavina, niacina, piridossina;
– contiene minerali come ferro, magnesio, calcio, potassio e manganese;
– sono anche presenti due gruppi di betalaine, degli alcalodi pigmentari: le betacianine, di colore rosso, e le beta-xantine, di colore gallo. Questi pigmenti hanno forti proprietà antiossidanti e hanno mostrato proprietà antimutagene.

Uno zucchero contenuto nella portulaca possiede un’azione antitumorale sulle cellule di carcinoma de fegato (studio sui topi). Inoltre, in diversi studi, la portulaca ha mostrato uno specifico e distinto effetto inibitorio sulla crescita delle cellule tumorali gastriche (in vivo e n vitro) e su quelle del tumore del colon (in vitro).

Le uova di gallina ruspante sono di qualità indubbiamente superiore a quelle di gallina allevate nei capannoni. Quelle libere, oltre ad insetti e larve si nutrono anche di portulaca.

Preparazione della portulaca sott’olio:
Sbollentarla per 2 minuti con:
metà acqua;
metà aceto di mele;
sale;
chiodi di garofano;
pepe.
Facciamo asciugare bene e mettiamo tutto nei vasetti con olio extravergine di oliva.

Sterilizzare i vasetti
Ottimi d’ inverno quando … scarseggia tutto.